Calendario dell’Avvento: collane in carta

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, lilith

template-scatolina-02

Dicembre è iniziato e ormai corriamo veloci verso il Natale. C’è poco da dire, una delle cose più belle di questo periodo, che per me è in assoluto il migliore dell’anno, è l’idea di regali e regalini da comprare per le persone che conosciamo e a cui vogliamo bene. E altrettanto bella è l’idea di creare con le nostre mani qualche pensierino da regalare a coloro che amiamo.

Oggi aprendo il settimo cassettino del calendario dell’avvento

15327767_10153973443590766_59423227_n-copia

troviamo la parola CERCHI !

Quest’anno ho pasticciato parecchio con chiodini, perline, anellini. Quindi quando ho cercato l’ispirazione per questo post mi è venuto spontaneo guardare nella direzione della bigiotteria handmade. Però si sa, sono una scrapper fatta e finita e il richiamo delle nuove carte di Natale era davvero irresistibile. Quindi ho mischiato un po’ tutto e questo è il risultato!

I materiali usati sono

Carte collezione “Saturday” di Dear Lizzy

Carte collezione “Here comes Santa Claus” di Doodlebud Design

Wood veener, pailettes, enamel dots, fiocchi e scrittine adesive

Cartone pesante

Anellini, catena argento e chiusure per bigiotteria

Charm argentati a foglia

dsc_0994

Ho preparato delle collane in carta e feltro. Ho cominciato sempre da lei, la mia fida Big Shot e la mia fustella a cerchi, in assoluto quella che uso più spesso.

Ho fustellato qualche cerchio nel cartoncino pesante e ho cercato di decidere quale era l’aspetto che volevo che la mia collana avesse. Una volta stabilita la sequenza dei cerchi ho fustellato altrettanti dischi di patterned. Ho usato la colla vinilica, non diluita, per fissare la patterned al cartoncino e con una lima di carta ho scartavetrato i bordi dei cerchi per renderli più uniformi.

dsc_0996

Con la Big Bite ho fatto dei fori sui vari cerchi e questo è forse l’unico passaggio leggermente più complesso. Per essere certi che la collana si indossi senza difetti bisogna calcolare bene dove bucare i cerchi. Una volta fatto bastano degli anellini apribili per fissare le nostre “perle” di carta l’una all’altra.

dsc_0997

Una catena argentata, una chiusura e i normali strumenti da bigiotteria sono serviti a terminare la collana.

dsc_0998

Arrivati a questo punto a struttura è terminata, non resta che decorare a piacere i vari dischi di carta: wood veener, piccoli ritagli di carta, e scrittine natalizie sono perfetti per aggiungere movimento al nostro lavoro.

dsc_0999

Ah, se qualcuno si chiedesse a cosa serve il feltro la risposta è semplice: per il retro della collana! Anche qui stesso identico procedimento: Big Shot, Big Bite per i buchi, ma colla a caldo (e non vinilica) per attaccare il feltro al cartone. Ovviamente il retro in feltro va fissato PRIMA di bucare la collana!

dsc_1006

Finita la collana a tema natalizio ero piuttosto lanciata, lo ammetto, e così ho tirato fuori le carte usate nel mio post di novembre e ho ricominciato tutto da capo: ho fustellato patterned, cartoncino e feltro, ho montato le “perle” della mia collana, usato gli anellini argentati per unirle e fissare catenina e chiusura e poi ho decorato con i miei abbellimenti preferiti

dsc_1007

dsc_1008

dsc_1009

Il risultato è molto poco natalizio, lo so, ma dopotutto, dopo l’inverno arriva sempre la primavera, quindi, perchè non farsi trovare pronti?

dsc_1010

dsc_1017

dsc_1019

Calendario dell’Avvento: decoriamo l’albero

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, lilith

template-scatolina-02

Questo è il mio primo post per il nostro calendario dell’Avvento e per cominciare non potevo che dedicarmi alle decorazioni da appendere. Dopotutto non è Natale senza un bell’albero addobbato in salotto.

Prima di tutto apriamo il cassetino del 2 Dicembre…

15319368_10153964987810766_587520164_n-copia

e scopriamo che la parola di oggi è: SONAGLI!

Ho tirato fuori Big Shot, fustelle e il mio amato feltro e mi sono messa all’opera. Una cosa che amo della Big Shot è che non serve avere mille fustelle per fare dei bei lavori, si può iniziare con le forme basilari e poi combinarle a piacimento. In questo caso, stelle e cerchi sono bastati per creare un intero set di decorazioni molto shabby.

g3309

 I materiali che ho usato sono tutti reperibili nello shop di Fate le Creative, ovviamente, e sono:

Fustella a Cerchi

Fustella a Stelle

Feltro sottile bianco, grigio e rosso

Feltro spesso grigio scuro

Twine bianco e grigio

Qualche abbellimento: scritte dorate, bottoni e paillettes, pompon e sonagli rossi

g3350

Il procedimento, lo dico subito, è semplicissimo. Per ogni decorazione ho tagliato due cerchi di feltro sottile dello stesso colore, una stella di feltro di colore a contrasto e un cerchio di feltro spesso. Ho usato il twine per cucire la stella ad uno dei cerchi di feltro sottile e poi con la colla a caldo ho fissato questo cerchio al feltro spesso e ho usato il secondo cerchio di feltro sottile per fare il retro. Insomma una specie di “panino” in cui il feltro spesso serviva a dare sostanza alla nostra decorazione e per evitare che si piegasse su se stessa.

g3354

Con il twine ho poi appeso il pompon e il sonaglio fissando tutto sul retro della decorazione. La cosa più difficile? Fare i fiocchetti con cui ho bloccato il sonaglietto: per farli piccolini mi sono dovuta aiutare con le pinzette per le sopracciglia 🙂

g3329

Sempre di twine è anche l’occhiello che servirà per appendere le nostre “palline” all’albero.

Il resto è puro scrap: un bottone cucito, qualche paillettes dorata e una delle scrittine a tema natalizio e il nostro lavoro è finito. Semplicissimo ma di grande effetto. Ovviamente sono possibili mille variazioni sullo stesso tema usando fustelle diverse e anche giocando con altri materiali, come le stoffine americane, le patterned natalizie, gli acetati o il sugero… insomma basta sbizzarrire la fantasia!

g3346

g3342

g3338

 

g3325

g3313

g3321

g3317

g3305

 

Ricordatevi di taggare i vostri lavoretti con l’hashtag #avventofatelecreative16 e condividete sui social!

piccoli regali e dintorni…con lilith

Scritto il . Postato in blog, lilith, party & co.

party

 

Ormai siamo ad un passo dal Natale, dalla frenesia dei regali, delle luci e delle decorazioni e visto che sono una per cui il Natale inizia ai primi freddi è stato difficile pensare ad un post che non fosse ancora immerso nell’atmosfera delle feste.

Mi hanno aiutato le bellissime carte delle collezioni “Cute Girl” di Create Paper e “Saturday” di American Craft, dai colori bellissimi, ma per nulla natalizi. Ho subito pensato che fossero perfetti per creare una scatolina regalo in cui inserire un paio di orecchini confezionati con il feltro.

dsc_0993

La scatolina è davvero facile da costruire, su Pinterest troverete decine di tecniche passo passo, che spiegano come prepararla.

In poche parole basta ritagliare quattro cerchi di carta, io ho usato un vecchio CD come modello, piegarli a metà e poi incollarli per creare la busta che è perfetta per contenere piccoli regali o anche semplici biglietti d’auguri.

dsc_0982

Ho poi decorato la busta con un wood Veener, un cerchio di carta glitterata e qualche enamel dots, una decorazione davvero leggera e minimale. Qualche giro di twine grigio è servito come chiusura.

dsc_0984

Ho usato le stesse decorazioni per la Tag di accompagnamento sulla quale scrivere un messaggio di auguri per la destinataria del mio pacchetto.

dsc_0985

E per ultimo ecco gli orecchini che ho regalato: facilissimi da fare! Ho tagliato 4 cerchi in feltro (due neri e due gialli) con la Big Shot. Ho usato la colla a caldo per incollare a metà i due neri e poi sopra di essi ho fissato i cerchi gialli. A questo punto è bastato un fermaglio di chiusura, un chiodino ed una monachella a completare gli orecchini.

dsc_0987

dsc_0988

Lilith

Felice Halloween a tutti!

Scritto il . Postato in blog, lilith, party & co.

party

 

g3193-png

Halloween è ormai alle porte. Mancano un paio di giorni e poi gireremo tutti per le strade a dire “Dolcetto o Scherzetto”. O almeno questo è quello che si aspetta facciano i più piccoli. E se non lo avete ancora fatto, questo è il momento di dedicarsi a decorazioni ed addobbi. Pensando alle feste di Halloween per bambini che ho disegnato i pipistrellini di questi post.

Li ho realizzati con le solite cuginette, per trasformarli in spille da attaccare al nastro dei loro cappelli da strega. Qualcosa di veloce da realizzare, che fosse d’effetto e le facesse notare subito.

g3221

I materiali sono sempre gli stessi, feltro, bottoni e filo di cotone da ricamo e una piccola spilla da cucire sul retro. Tutte cose che potete trovare in negozio, ovviamente. Ne abbaimo fatto due versioni, una viola e una più classica in nero e grigio

g3213-png

La più grande delle bambine ha voluto anche degli orecchini coordinati. Ed ecco che un paio di palline di feltro arancioni, insieme a chiodini e monachelle si sono trasformate in uno stilosissimo paio di orecchini.

g3209-png

Mi piace il feltro, credo si sia capito ormai. Mi piace perchè è un elemento versatile, allegro e semplice. Perchè può essere tagliato, cucito, incollato, perchè con poche mosse permette di realizzare decorazioni semplici ed eleganti o esagerate e colorate.

Mi piace perchè anche in mano a bambini più piccoli può trasformarsi in qualcosa di speciale. Basta solo tanta fantasia.

g3217-png

Quindi correte a prendere i vostri ritagli di feltro, armatevi di filo e pazienza e confezionate le vostre decorazioni personalizzate.

E poi, Felice Halloween a tutti!!

g3225-png

Usiamo i bottoni…con Lilith

Scritto il . Postato in blog, kids & school, lilith

school_kids

Primo post dopo la pausa estiva: lo ammetto sono quasi emozionata. Per rompere il ghiaccio ho pensato di partire con un progettino facile facile per permettere a tutti di carburare e riprendere il ritmo della creatività dopo le vacanze.

Quindi mettiamoci all’opera: oggi si prepara un po’ di bigiotteria con i bottoni. Diciamolo subito, questo non è un vero progetto, perchè, per giocare con i bottoni e farne tanti piccoli gioiellini servono solo tanta fantasia e pochissimi materiali. Io ho fatto anelli e orecchini, ma con lo stesso procedimento si possono decorare cerchietti, mollette e fare ciondoli o charms per i braccialetti. Insomma, basta iniziare.

Nel mio caso ho scelto di usare gli orecchini a perno, poi ho versato tutti i miei bottoni sul tavolo e ho cominciato a scegliere a giocare con i colori a sovrapporre questo e quello fino a trovare le combinazioni che mi piacevano di più. Una volta trovate le accoppiate che mi piacevano di più basta un goccio di colla a caldo per fissare i bottoni tra loro e poi al perno.

E in un attimo il gioco è fatto!

20160927_105945

 

E visto che io per i bottoni ho una vera fissa capita che in casa ne abbia davvero tanti, quindi ho potuto sbizzarrirmi con tanti e tanti orecchini diversi

scrap1

scrap3

scrap

 

E allo stesso modo ho preparato qualche anello, usando i bottoni più grandi che avevo. Il gioco è lo stesso, ovviamente ho usato delle basi per anelli, in questo caso di misura piccola, per bambini.

20160927_110328

 

 

E anche qui mi sono sbizzarrita un po’…lo ammetto, ho smesso solo perchè avevo terminato le basi, altrimenti avrei incollato anelli per tutta la sera…

20160927_110347

 

20160927_105809

 

E con questo riapriamo ufficialmente la stagione di Fate le Creative.

A prestissimo.

Lilith

Scrap con Lilith

Scritto il . Postato in lilith, scrapbooking & project life

scrap

Giugno è arrivato e non c’è mese migliore per le prime vacanze, per andare in giro, vedere posti nuovi e scattare decine di fotografie. Ammettiamolo, l’estate è il momento d’oro per il Project Life, perchè finalmente si lasciano da parte le giornate grigie e un po’ ripetitive dell’inverno per buttarsi tra i colori della bella stagione.

g3235

Persino un’amante incondizionata dell’inverno come me non può resistere ad un mese allegro e vitale come Giugno.

Per mettere in risalto le fotografie scattate durante un viaggio in Francia con Gio, e in generale per sottolineare i colori chiari e luminosi delle fotografie scattate lo scorso Giugno (perchè ammettiamolo, io col PL sono sempre mostruosamente indietro), ho deciso di non eccedere nelle decorazioni.

La base di tutto il mio PL, diciamolo subito, sono sempre le bellissime carte del Core Kit Midnight di American craft. Il mio preferito da sempre!

Ho usato i soliti, bellissimi Tickers di American Craft per i titoli e per indicare i giorni in cui sono state scattate le foto. Soprattutto il nuovo alfabeto glitterato color oro  perfetto per qualsiasi occasione.

g3251

La base di molte decorazioni consiste in punchate di patterned che poi ho completato con wood veener di studio Calico, scrittine adesive e in alcuni casi con qualche stickers di Jan Hadfield 

g3243

g3227

Vogliamo parlare dei bellissimi enamel dot verde acqua? Già normalmente tendo ad usarli ovunque, ma questi sono ancora più belli perchè per la prima volta sono opachi e quindi delicatissimi

g3231

g3255

Se poi vogliamo movimentare un po’ il nostro Pl non c’è nulla di più facile che stampare una bella citazione a tema, decorarla lievemente e inserirla tra i nostri Page Protector. Tanto per cambiare un pochino.

g3239

Nell’ultima pagina sono stata davvero minimale. Ma i colori allegri delle carte, il verde delicato degli enamel dot e pochissimi abbellimenti mi sembravano perfetti per fare da cornice alle foto di un pranzo in giardino con parenti e amici.

g3247

Questo mese avevo carte bellissime con cui lavorare e quindi, al termine del PL, ho usato tutti gli avanzi che avevo per un bel LO dove ho riproposto tutti gli elementi che avevo sparso nel PL. Così, ecco di nuovo i bellissimi wood veneer della Oplà, le carte di American Craft e di Jen Hadfiel, chip board dorate, enamel dot e vellum a pois color oro.

Insomma il meglio con cui una scrapper possa chiedere di lavorare.

g3215

Questo sarà il mio ultimo post prima della pausa estiva, quindi ne approfitto per salutarvi tutte e augurarvi delle serene vacanze.

E scattate tante fotografie, così avrete la base per scrappare per tutto il prossimo inverno!

 

telette di primavera

Scritto il . Postato in blog, home & organization, lilith

palette-15
Arriva la bella stagione e improvvisamente c’è voglia di riarredare casa con qualcosa di allegro e colorato. Per farlo basta davvero pochissimo e per dimostravelo vi presento un progettino che si può realizzare in meno di un’ora, ma dall’effetto assicurato.

Un set di quadretti che potrete appendere al muro, o appoggiare su un comodino o sulla vostra scrivania. Daranno in un attimo quel tocco di colore che ci vuole per uscire dai mesi grigi dell’inverno appena passato. Come base ho usato le tele Stamperia, in una inusuale dimensione mignon. Sono grandi come una carta di credito e già da sole sembrano un oggettino d’arredo. Poi ho mischiato un po’ dei must dello scrap: enemeal dot, patterned fantasia e gli intramontabili wood veener ed ecco pronti questi semplici quadretti.


g3226

Il primo passo è stato preparare le tele. Per renderle ancora più allegre ho deciso infatti di colorarne i bordi. Io ho usato gli “Acqua Color” di stamperia. Li ho spruzzati su un piattino e poi li ho stesi con un pennello, per regolare meglio l’intensità del colore. ma se volete un effetto più spontaneo potete spruzzarli direttamente sulla tela.

Una volta asciugate le tele (ci vogliono meno di dieci minuti) ho usato una strepitosa patterned bianca a pois dorati come sfondo.

g3249

 

Avevo deciso di giocare sull’abbinamento rosa, verde e fucsia ed ecco che mi è venuta in aiuto la collezione “Everyday” di Jem Hadfield: semplicemente favolosa!

Per una delle 4 tele ho stampato una foto in bianco e nero che ho abbellito molto semplicemente.

g3282

Le altre tre, invece, le ho decorate con dei tondi di patternet con su scritto un sentiment a tema. La carta che ho usato è “Happy Thougths” che su un lato è suddivisa in 36 quadrati di 5 cm di diametro ciascuno, con un sacco di colori e frasi diverse. L’ho tagliata usando un punch tondo e poi ho fissato i cerchi così ottenuti allo sfondo con un po’ di biadesivo. Facile e velocissimo

g3274

A questo punto non serve che un po’ di fantasia, ed è fatta. Per decorate si possono usare piccole frasi adesive e punti di colore come ho fatto io, ma anche paillettes, altri spruzzi di vernice, adesivi e qualsiasi altra cosa vi ispiri

g3197

I wood veener che ho usato sono della Yuppla e sono tra i più belli che ci siano. In negozio ne troverete un espositore pieno!  Dietro la tela potete vedere altri ritagli della carta “Happy Thougths”. Non è bellissima??

g3201

g3278

Questo progettino è così facile che potreste farvi aiutare nella sua realizzazione anche da dei bambini. Si divertiranno tantissimo e il risultato è assicurato! E perchè no, potrebbe anche essere un perfetto pensiero per la festa della mamma.

g3292

g3205

 

Questo il mio primo esperimento con le telette: e voi? Non volete provarci?

Lilith

spille per tutti…

Scritto il . Postato in blog, kids & school, lilith

school kids

 

Si sa, non avendo figli miei, per ora i miei lavori con i bambini sono tutti dedicati alle cuginette o ai bambini del catechismo. Ed è con questi ultimi che abbiamo lavorato a queste spillette in feltro.

La scorsa settimana, in parrocchia, abbiamo ospitato il coro di un’altra città e i bambini hanno offerto, a tutte le partecipanti, dei piccoli regali fatti a mano. Serviva quindi un’idea da realizzare velocemente, senza particolari difficoltà, che si potesse fare anche con i bambini più piccoli.

Anche l’occorrente è davvero minimo: feltro colorato, colla a caldo, basi per spille e mezze perle adesive

1

 

E poi ovviamente lei, la mitica Big Shot. Per questo progetto ho usato la Fustella Circle, una delle mie preferite perchè si può usare in mille progetti diversi, quella con 5 cerchi di diverse dimensioni.

La nostra idea prevedeva 20 spille, composte ciascuna da 4 fiori , ognuno ottenuto impilando 5 cerchi di feltro. Quindi la prima cosa da fare è stata quella di fustellare tantissimi tondi in feltro. E i bambini si sono divertiti un sacco a darsi il cambio nell’uso della macchina

Queste sono le dimensioni dei 5 petali dei nostri fiori

6

Ed ecco un po’ dei nostri cerchietti di feltro pronti per essere usati… sono una piccolissima parte, perchè in realtà ne abbiamo fustellati un’infinità.

7

A questo punto abbiamo dovuto solo assemblare i fiori della nostra spilla.

Ogni spilla ha 4 fiori, composti ognuno da 5 cerchi in feltro, di 5 misure differenti, impilati, non troppo precisamente, uno sull’altro. Una punta di colla a caldo per fissarli, una mezza perla al centro e i fiori sono pronti.

Una volta fatti i fiori, con la solita colla a caldo li si unisce uno all’altro ed ecco la nostra spilla finita

3

Sempre con la colla a caldo siamo andati a fissare la base della spilla sul retro dei nostri fiori ed il gioco è fatto.

2

Ecco a voi il prodotto delle nostre fatiche. Ovviamente moltiplicato per ogni menbro del coro in visita 🙂

4

Buon San Valentino a tutti!

Scritto il . Postato in lilith, party & co.

 Anche quest’anno è arrivata la più romantica delle feste e ovviamente non si può non festeggiarla. Ma io, oggi, vi propongo qualche idea per allestire una festicciola non tanto con il proprio compagno, ma per le amiche.

Un caffè pomeridiano, tra chiacchiere e risate, nel mese più rosa dell’anno.

DSC_0630

 

 

E per fare le cose un po’ diverse dal solito e ho pensato di mettere insieme dei minikit per ognuna di loro, con qualche coccola alimentare da accompagnare a caffè e the.

Si comincia ovviamente con l’acqua, e dopo aver rimosso l’etichetta l’ho sostituita con una nuova, fatta di bazzil rosa, un fumetto ritagliato con la silhouette e un tondo di patterned. Anche la Tag con il nome scritto sul retro è tonda e l’ho fissata al collo della bottiglia con un pezzo di twine.

 

g3171

 

Intanto ho preparato delle frecce usando degli spiedi in legno, ne ho fatta una per ognuna delle mie tre amiche per metterle davanti alle loro tazze e segnare il posto.

 

g3163

 

Ho poi usato dei centrini sottotorta per fare dei sacchettini ripieni di caramelle. Li ho piegati a metà, ho messo dentro le caramelle e con il biadesivo ho chiuso il sacchetto. Ho appoggiato il sacchetto dentro ad un rettangolo di patterned piegata a metà, che all’interno riporta una frase di augurio per le mie amiche.

 

image3037

 

 

Per la decorazione è bastato usare qualche pezzetto di washi rosso e poi dei wood vener a cuore. Insomma, massimo risultato con il minimo sforzo 🙂

 

g3159

 

 

Ovviamente ad un caffè si deve servire anche qualcosa da mangiare e quindi ecco dei sacchetti con dentro biscottini al burro. Ho usato un sacchetto per alimenti, ovviamente, che ho decorato con due cuoricini di bazzil bianco di cui uno colorato leggermente con un gelatos rosso.

Ho fissato il sacchetto ad una card ritagliata dalla patterned con una mollettina in metallo.

 

g3148

 

Insomma, piccoli progettini per rendere più graziosa la nostra festicciola, pochi tocchi per rallegrare la nostra tavola.

Lilith

project life con lilith

Scritto il . Postato in lilith, scrapbooking & project life

scrap

Natale è passato e ormai è tempo di riporre le decorazioni, disfare l’albero e lasciare andare il periodo più bello dell’anno. E’ però anche il momento di completare i nostri project life, con le fotografie del  mese di Dicembre e soprattutto quelle delle nostre feste.

Io sono un po’ tradizionale e così quest’anno mi sono concentrata sui colori più classici: rosso, oro, verde e una punta di color tiffany che è  stato il vero protagonista di tante collezioni scrap dell’ultimo anno.

g3319

Come sempre ho utilizzato di base il Core kit Midnight tutto giocato sul bianco e nero, quindi perfetto per essere decorato a piacere. Ho  usato  Letterine adesive di più colori per i titoli e  lettere dorate per abbellire questa o quella scritta. Il vellum color oro è poi perfetto per mattare questa o quella scritta

g3327

Thickers glitterati color oro sono perfetti per un Natale scintillante e poi si possono usare tante scritte chipboard. Io ho usato gli adesivi Jen Hadfield e i wood Veneer della Studio Calico

g3323

Visto che avevo davvero tante fotografie e non volevo rinunciare ad un ricordo di nessuno dei partecipanti alla nostra festa ho pensato di aggiungere qualche pagina usando dei PL più piccoli. Io ne ho usato un modello già pronto, ma se non ne avete in casa potete usare il nuovissimo Photo Fuse per tagliare i vostri page protector personali, della misura e con le tasche che preferite.

g3292

g3311

 

g3331

 

g3315

 

g3355

 

Se vi piace variare allora dovete proprio usare i bellissimi  Carnet di Washi Tape, con cui mattare questa o quella scritta e aggiungere sempre un tocco di colore. E poi ephemera in vellum dorato e scrittine adesive. Ci vuole davvero poco per finire una pagina

g3346

g3350

Su un foglio di acetato ho attaccato il menù di capodanno, abbellito con un paio di pezzi di washi tape rosso

g3307

 

Le Stelline in legno della Studio Calico sono assolutamente insostituibili… e vanno bene ovunque, giuro!

g3300

 

Ci sono poi le scritte in chipboard dorate, le Rise and Shine della AC, ad esempio,  sono fantastiche, gli stickers a cuore e tante scrittine adesive. Queste ultime sono una vera delizia nei progetti scrap. Io ho preso lo Stickers book I AM della Simple Stories e dentro ci sono decine e decine di piccolo adesivi, scritte a tema e abbellimenti adesivi perfetti sia per un planner che per dare un tocco finale alle nostre pagine Scrap.

g3335

 

Questa è la fine del mio PL 2015… Il 2016 però è ormai iniziato, quindi è  il momento di cominciare a lavorare al nostro Project Life 2016!!

  • stamperia

  • American Crafts

  • becky higgins

  • la casa di gio

  • Studio Calico

  • DolceMania

Tutti i diritti riservati fatelecreative.it © 2017 - P.IVA 02595520996 - Privacy Policy
Powered by sibecomunicazione.it - Build with Wordpress framework and Yootheme template