Calendario dell’Avvento: fuori porta in midollino

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, lilith

template-scatolina-02

Undicesimo Giorno: la mia parola è Legno (o effetto legno). E io l’ho presa molto sul serio!

1-lilith

 

Ormai siamo quasi a  metà della nostra attesa. Il Natale è davvero vicinissimo e il più è stato fatto…o almeno programmato.

Le nostra case sono addobbate, l’albero finito e  il presepe sistemato.  Ma, magari, qualcuna di voi ha dimenticato di decorare la porta di casa! E visto che è il nostro biglietto da visita nei confronti di chiunque passi da noi durante le feste proprio non va tralasciata. Io poi sono una vera maniaca dei fuoriporta e lo cambio di continuo, per essere sempre “intonata” al periodo dell’anno in cui si è.

Per fortuna è facilissimo correre ai ripari e creare da noi il nostro fuoriporta natalizio.

g3183

In questo caso volevo un progettino velocissimo, da poter fare con i bambini e che garantisse il massimo risultato con il minimo sforzo. Dopotutto questo è un periodo pieno di impegni, quindi è importante ottimizzare il tempo a disposizione.

I materiali sono:

Cuore in midollino

Carte collezione “Here comes Santa Claus” di Doodlebud Design

Wood veener ed enamel dots,

Un metro di nastro a pon pon

colla a caldo

 La cosa più complicata da fare è usare la colla a caldo per fissare il nastro a pon pon al midollino. Per riuscirci ci vuole  un po’ di pazienza e di attenzione e una volta terminato il più è fatto.

g3187

Con la patterned a tema si possono poi preparare le decorazioni da incollare al cuore. In questa fase basta sbizzarrirsi con la fantasia e gli abbellimenti per ottenere un fuoriporta più adatto ai nostri gusti.

g3167

Personalmente sono stata sul semplice. Ho usato la patterned per fare dei banner in 3 dimensioni che poi ho fissato con l’immancabile colla a caldo. I miei abbellimenti preferiti (enamel dots e wood veener) ed ecco il mio cuore pronto ad essere appeso

g3175

g3163

 

 

 

 


Calendario dell’avvento: printables

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento

template-scatolina-02

Siamo arrivati al 10 dicembre!!! A voi non sembra che il tempo voli? qui siamo talmente indaffarate che avremmo bisogno di giornate di 48 ore o più…

Apriamo un nuovo cassettino e scopriamo la parola di oggi. Statesegnando le paroline e pensando a cosa creare?? Vogliamo vedere i vostri lavori e premiarli!!

15401358_10153991548985766_943330536_n-copia

 

La parola di oggi è Printables e siccome, come dicevamo prima, il tempo sta volando, vi volevamo fare un regalino per aiutarvi nella creazione di card velocissime, o chiudipacco o segnaposto…

Ecco qui un File pronto da scaricare e stampare: cliccate qui “printables” e stampate le vostre etichette! Le abbiamo create apposta per voi!! Potete personalizzarle aggiungendo il nome della persona a cui donerete il regalo oppure potrete usarle come base su cui poi decorare ancora, insomma libero spazio alla fantasia e alle idee! E siccome noi siamo curiose vogliamo vedere come le utilizzerete, quindi create e condividete con l’hashtag #avventofatelecreative16.

printables-01

 

Speriamo che questo regalino vi piaccia! fatecelo sapere nei commenti ;)

Al prossimo cassettino…

Sissy

Calendario dell’Avvento: una card senza fine

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, eleonora

template-scatolina-02

 Oggi è la volta del numero 9 che contiene la parola…

15424585_10153991549020766_1891870005_n-copia

MOVIMENTO 3D!

Per il progetto di oggi ho preparato una card senza fine! Si può girare e rigirare, guardarla all’infinito perchè non ha veramente nessuna fine!

Ho utilizzato le carte invernali della Crate Paper della linea Snow and Cocoa, in particolare Rosy Cheeks, Hot Cocoa, e Cozy,  dei cardstock nei colori pastello abbinati alle pattern, washi tape, enamel dots, alfabeto adesivo e altri piccoli abbellimenti di recupero dalla mia scatola dei rimasugli.

15424589_10153991549095766_817173520_n-copia

15423732_10153991549130766_2021357013_n-copia

15356046_10153991549160766_915328295_n-copia

15416024_10153991549225766_587429492_n-copia

Per la base ho ritagliato da un cardstock bianco 4 pezzi di misura 10×20 cm. Ho cordonato a 5 cm il lato corto di tutti e 4 i rettangoli e li ho incollati sfasati (2 in verticale e due in orizzontale).

A questo punti ho ritagliato dalle pattern della Crate Paper: 8 quadrati grandi da 9,5×9,5 cm, 8 rettangoli da 9,5×4,5 e 8 quadratini da 4,5×4,5 cm. Tutti questi quadrati sono serviti per creare le basi dei diversi pezzi della card.

E finalmente sono arrivata alla parte della decorazione e degli abbellimenti che è la parte che preferisco! Ho utilizzato la carta Hot Cocoa della linea Snow and Cocoa della Crate Paper, ritagliandone il pupazzo di neve, l’orso polare e la renna, i banner e le scritte che ho fissato con i washi tape.

Enamel dots a volontà et voilà la card è finita!

15401238_10153991549275766_1447103228_n-copia

15401279_10153991549350766_287969206_n-copia

15451123_10153991549415766_1449274950_n-copia

15435934_10153991549615766_1575661437_n-copia

15281972_10153991549735766_1238020389_n-copia

15403158_10153991549775766_371921905_n-copia

15416835_10153991550115766_986634471_n-copia

Aprendola e aprendola e continualdola ad aprire la card non ha mai fine!

Vi ricordo di taggare i vostri lavori con l’hashtag #avventofatelecreative2016

A domani per aprire insieme il cassettino numero 10!

E.

Calendario dell’Avvento: Unconventional Xmas Star

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, manu

template-scatolina-02

Non sopportate i colori classici natalizi?

Vi piacciono gli ornamenti un po’ kitsch e divertenti?

Prima di tutto scopriamo la parola di oggi che è…

15301151_10153973443555766_1155651263_n-copia

1… 2… 3…  STELLA!

E ora siete pronte per realizzare una Unconventional Xmas Star da appendere alla parete, ma anche da usare come mobile facendo tintinnare i campanellini!

Materiali che trovate nello shop:

  • stelle di feltro Decorabilia
  • carte patterned American Craft della linea All wrapped up
  • paillettes

Altri materiali:

  • cartone di riciclo
  • lana o strisce di stoffa di colori “alternativi”
  • passamanerie
  • campanellini
  • filo da pesca
  • colla a caldo01-dsc_0005_risultato

Iniziamo ritagliando la sagoma di una stella dal cartone di riciclo.

Potrete aiutarvi stampando un cartamodello, ingrandendolo a seconda della dimensione che vorrete ottenere.

Oppure potrete fare come me e disegnarla a mano libera, se non vi preoccupano le asimmetrie.

Se il cartone è leggero, dovrete ritagliare la stella almeno due volte e incollare insieme le sagome, che dovranno essere vuote all’interno.

Tagliate quindi lasciando un bordo di almeno un centimetro.

02-dsc_0007_risultato

Aiutandovi con la colla a caldo, iniziate a ricoprire la stella con il filo di lana, lasciando le punte, che ricoprirete più tardi separatamente, come si può vedere dalla foto sotto.

Più la lana è pesante, più il lavoro è facile!

Potrete usare più fili di grandezze diverse e anche di diversi colori.

03-dsc_0012_risultato

Usiamo una delle stelle di feltro per realizzare il centro della stella grande.

Ho incollato della passamaneria a pomponcini intorno alla stella e l’ho completata con la scritta Noel ritagliata dalla patterned e con altri abbellimenti.

Potrete già fissarla con il filo da pesca alla punta della stella grande, cercando di lasciarla cadere al centro.

04-dsc_0014_risultato

Usiamo altre 3 stelle della confezione per realizzare gli elementi che verranno appesi alla stella.

05-dsc_0016_risultato

Ho bordato le stelle con un punto zig-zag fatto a macchina, ho cucito i francobolli ritagliati dalla patterned e ho aggiunto degli abbellimenti.

07-dsc_0018

Alternativa: trovo queste stelle molto carine e potrebbero anche essere usate da sole come abbellimenti per l’albero o come chiudipacco, non trovate?

08-dsc_0019

Non vi resta che fissare anche queste alla stella con del filo da pesca, facendole pendere ad altezze diverse.

Ho aggiunto solo dei piccoli abbellimenti ad una delle punte della stella e il gioco è fatto.

09-dsc_0020_risultato

Basterà appenderla alla parete!

10-dsc_0022_risultato

11-dsc_0029_risultato

13-dsc_0031_risultato

Se invece preferite usarla come mobile, allora dovrete decorare sia il fronte che il retro delle stelle di feltro, in modo che possano ballare liberamente.

Quindi, non come ho fatto io.

Potrete mettere anche delle foto, perché no?

14-dsc_0032_risultato

E dei campanellini!

15-dsc_0035_risultato

16-dsc_0036_risultato

A domani con il cassettino numero 9!

Calendario dell’Avvento: collane in carta

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, lilith

template-scatolina-02

Dicembre è iniziato e ormai corriamo veloci verso il Natale. C’è poco da dire, una delle cose più belle di questo periodo, che per me è in assoluto il migliore dell’anno, è l’idea di regali e regalini da comprare per le persone che conosciamo e a cui vogliamo bene. E altrettanto bella è l’idea di creare con le nostre mani qualche pensierino da regalare a coloro che amiamo.

Oggi aprendo il settimo cassettino del calendario dell’avvento

15327767_10153973443590766_59423227_n-copia

troviamo la parola CERCHI !

Quest’anno ho pasticciato parecchio con chiodini, perline, anellini. Quindi quando ho cercato l’ispirazione per questo post mi è venuto spontaneo guardare nella direzione della bigiotteria handmade. Però si sa, sono una scrapper fatta e finita e il richiamo delle nuove carte di Natale era davvero irresistibile. Quindi ho mischiato un po’ tutto e questo è il risultato!

I materiali usati sono

Carte collezione “Saturday” di Dear Lizzy

Carte collezione “Here comes Santa Claus” di Doodlebud Design

Wood veener, pailettes, enamel dots, fiocchi e scrittine adesive

Cartone pesante

Anellini, catena argento e chiusure per bigiotteria

Charm argentati a foglia

dsc_0994

Ho preparato delle collane in carta e feltro. Ho cominciato sempre da lei, la mia fida Big Shot e la mia fustella a cerchi, in assoluto quella che uso più spesso.

Ho fustellato qualche cerchio nel cartoncino pesante e ho cercato di decidere quale era l’aspetto che volevo che la mia collana avesse. Una volta stabilita la sequenza dei cerchi ho fustellato altrettanti dischi di patterned. Ho usato la colla vinilica, non diluita, per fissare la patterned al cartoncino e con una lima di carta ho scartavetrato i bordi dei cerchi per renderli più uniformi.

dsc_0996

Con la Big Bite ho fatto dei fori sui vari cerchi e questo è forse l’unico passaggio leggermente più complesso. Per essere certi che la collana si indossi senza difetti bisogna calcolare bene dove bucare i cerchi. Una volta fatto bastano degli anellini apribili per fissare le nostre “perle” di carta l’una all’altra.

dsc_0997

Una catena argentata, una chiusura e i normali strumenti da bigiotteria sono serviti a terminare la collana.

dsc_0998

Arrivati a questo punto a struttura è terminata, non resta che decorare a piacere i vari dischi di carta: wood veener, piccoli ritagli di carta, e scrittine natalizie sono perfetti per aggiungere movimento al nostro lavoro.

dsc_0999

Ah, se qualcuno si chiedesse a cosa serve il feltro la risposta è semplice: per il retro della collana! Anche qui stesso identico procedimento: Big Shot, Big Bite per i buchi, ma colla a caldo (e non vinilica) per attaccare il feltro al cartone. Ovviamente il retro in feltro va fissato PRIMA di bucare la collana!

dsc_1006

Finita la collana a tema natalizio ero piuttosto lanciata, lo ammetto, e così ho tirato fuori le carte usate nel mio post di novembre e ho ricominciato tutto da capo: ho fustellato patterned, cartoncino e feltro, ho montato le “perle” della mia collana, usato gli anellini argentati per unirle e fissare catenina e chiusura e poi ho decorato con i miei abbellimenti preferiti

dsc_1007

dsc_1008

dsc_1009

Il risultato è molto poco natalizio, lo so, ma dopotutto, dopo l’inverno arriva sempre la primavera, quindi, perchè non farsi trovare pronti?

dsc_1010

dsc_1017

dsc_1019

Calendario dell’Avvento: albero di cards e pacchetti numerati

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, loriana

template-scatolina-02Finalmente “è la mia volta”!!

Ho sempre adorato i calendari dell’Avvento e non vedevo l’ora di aprire la mia scatolina n.6!!! Ooooooooh (rullo di tamburi!)… la mia parola è…SENTIMENT!!

15300561_10153973443695766_761619637_n-copia

Beh, come non pensare a tutti i bigliettini di auguri che accompagnano i pacchettini sotto l’Albero?? C’è chi li preferisce tutti uguali, ma con una frase personalizzata al loro interno, chi preferisce comprarli giusto per usarli come promemoria del destinatario del regalo, e chi invece, come me, preferisce dare spazio alla propria fantasia per crearli uno ad uno tutti diversi, sia fuori che dentro, mixando tra loro colori, decorazioni e frasi!

E a proposito di Albero di Natale, di biglietti, di pacchetti e di Avvento, quest’anno ho voluto un po’ mischiare le carte (a proposito di card!) creando un albero di Natale fatto di biglietti e preparando dei pacchetti da assegnare con i numeri!!

Ecco cosa ne è venuto fuori:

dsc_9664-copy

 

dsc_9692-copy

 

 Per realizzare l’albero di cards sono partita creando 15 biglietti di auguri tutti diversi uno dall’altro.

Per velocizzare il lavoro ho optato per dei biglietti con apertura classica, “a libro”, di diverse misure, creati con una base di bazzill bianca o rossa; poi ho sovrapposto un ritaglio di poco più piccolo di una carta patterned, usata come sfondo, sia davanti che dietro, e una carta colorata, ma chiara e omogenea, per l’interno, in modo da potervi scrivere il mio augurio di Natale personalizzato; infine ho aggiunto una serie di ritagli, decorazioni e scritte per completare il fronte del biglietto.

 Le carte utilizzate, sia per gli sfondi che per le decorazioni ritagliate, sono queste:

  • Crate paper “Snow and Cocoa” – Hot Cocoa
  • Crate paper “Snow and Cocoa” – Cozy
  • Crate paper “Snow and Cocoa” – Joy
  • Simple Stories “Classic Christmas” – 3×4 Journaling Card Elements
  • American Craft “ Peppermint Express” – Wonderland
  • American Craft “Shimelle” – Christmas Magic
  • Doodlebug “Here comes Santa Claus”

 

dsc_9673-copy

dsc_9672-copy

dsc_9687-copy

dsc_9700-copy

dsc_9701-copy

dsc_9705-copy

dsc_9707-copy

dsc_9699-copy

dsc_9679-copy

dsc_9675-copy

 

Per alcune card, inoltre, ho ritrovato un vecchio amico: l’embosser.

E così su due biglietti ho embossato in color oro la timbrata “Happy merry everything” mentre su un altro ho creato uno sfondo di triangoli dorati con l’aiuto di uno stencil.

 

dsc_9678-copy

dsc_9676-copy

dsc_9708-copy

 

Una volta che tutti i biglietti di auguri erano pronti, ho deciso di crearne un originale albero di Natale, complice il fatto che quest’anno i festeggiamenti con i parenti e il consueto pranzo natalizio sarà a casa nostra e quindi gli ospiti potranno ammirare l’albero fatto con gli auguri a loro destinati.

Per realizzarlo ho usato del semplice twine rosso e bianco attaccato al muro con del washi tape natalizio (suggerisco, soprattutto per la parte bassa dell’albero, in cui ogni fila è più ricca e lunga, di usare due pezzi di washi per lato più un altro pezzetto, nascosto, al centro: eviterete che il peso delle decorazioni faccia crollare il filo):

 

dsc_9688-copy

 

Quindi ho ultimato il tutto aggiungendo le foto Fujifilm dei momenti più belli e importanti di questo 2016: sarà bello, a gennaio 2017, quando dovrò riporre le decorazioni natalizie in soffitta, raccogliere tutte le foto in un mini album e salutare così il vecchio anno!

E poi, come tocco finale, non potevano certo mancare le classiche palline solitamente utilizzate per l’albero di Natale e… i vestiti stesi di Babbo Natale!! :)

 

dsc_9697-copy

dsc_9670-copy

dsc_9668-copy

dsc_9666-copy

dsc_9665-copy

 

Per stendere panni, foto e cards ho usato le mollettine di legno di American Craft, alcune delle quali sono proprio a tema natalizio.

 

dsc_9684-copy

dsc_9680-copy

 

E l’Avvento??

Eh, quest’anno purtroppo non sono riuscita a preparare per tempo 25 pacchettini per la mia dolce metà… ma non mi sono data per vinta!! E così con i 25 numeri della carta Simple Stories “Classic Christmas” – 2×2 Elements, ho deciso di organizzare una “caccia al regalo” per gli ospiti del pranzo di Natale: su ogni pacchetto ho attaccato un numero; lo stesso numero (attenzione, quindi, che servono 2 fogli della stessa carta!) lo metterò sotto il piatto del commensale a cui quel pacchetto è destinato. Quindi ogni invitato, alzando il piatto, scoprirà il proprio numero, si alzerà dal tavolo, si avvicinerà ai pacchetti sotto l’albero e cercherà il proprio numero corrispondente! E una volta trovato, io preleverò dall’albero il biglietto a lui destinato e glielo consegnerò!!

 

dsc_9695-copy

dsc_9696-copy

dsc_9715-copy

 

Così il momento dello scambio dei regali sarà più divertente e interattivo! Insomma, una specie di calendario dell’Avvento di gruppo! E poi lo dicono tutti che per digerire gli eccessi del pranzo di Natale bisogna fare 4 passi, no?? :)

 

E se avessi scatenato la vostra fantasia per qualche bella idea creativa in tema natalizio e steste già correndo a realizzarla, non dimenticatevi di fotografarla, postarla sui social e taggarci con l’hashtag #avventofatelecreative2016 !! E’ sempre divertente condividere ciò che le nostre super-menti-creative riescono a realizzare!!

Continuate a seguirci: domani apriremo insieme il cassettino n.7!!

 

Loriana

Calendario dell’Avvento: deco-riciclo

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, eleonora

template-scatolina-02

Siamo già al 5 dicembre! E sicuramente molti di voi hanno approfittato del weekend appena trascorso per decorare la propria casa, ma soprattuttto per fare l’abero di Natale. C’è chi invece è molto tradizionalista sta aspettando l’8 dicembre per entrare nel vivo di queste feste!

15356853_10153973443645766_1535707244_n-copia

Aprendo la quinta scatolina di oggi scopriamo la parola GLITTER che io ho deciso di abbinare e sfruttare per un progetto di deco-reciclo! Un lavoretto da fare insieme ai propri bambini o in compagnia di amiche per aggiungere una decorazione veloce ma di grande effetto al vostro albero già pronto o che deve essere ancora agghindato.

Partendo dal fatto che io sono della scuola che “non butto mai via nulla” (è proprio vero!) cerco sempre di pensare ad una nuova vita da dare a quegli oggetti che in altro modo verrebbero tristemente buttati nel rusco! Cerco di immaginarli in una nuova veste o, se sul momento non mi viene un’idea, cerco di vedere il loro futuro potenziale!

E così oggi ho tirato fuori dall’armadio quella scatola piena di vecchie lampadine fulminate!

Quelle lamadine di una volta dalle forme allungate e dai vetri lavorati che sono affascinanti solo così nella loro semplicità!

15310687_10153974857425766_664786306_n-copia

I semplici materiali di decorazione (colla vinilica, pennello, fili di ferro sottili, e glitter) daranno una nuova vita a queste ampolline di vetro!

Il primo passaggio da fare è quello di creare attorno alla parte metallica un appendino con il filo di ferro. Potete fare una sorta di grande asola ovoidale e avvolgere la base più volte attorno alla spirale della luce.

15300670_10153974857365766_298631180_n-copia

A seguire con il pennello e la colla vinilica passare su tutta la superficie di vetro uno strato leggero e uniforme che immediatamente andrà ricoperto con i glitter.

15328134_10153974857420766_236876595_n-copia

Per finire non basta fare altro che aspettare che la colla si asciughi completamente e a questo punto potete prendere le vostre nuove decorazioni e appenderle al vostro albero.

15355952_10153974891035766_777753947_n-copia

15310467_10153974891095766_145066926_n-copia

15355995_10153974891065766_378580878_n-copia

15319462_10153974890995766_1298717237_n-copia

15319565_10153974890960766_1977701128_n-copia

Vi ricordo di taggare le vostre foto ispirate ai nostri progetti di questo calendario dell’avvento con l’hashtag #avventofatelecreative2016 e postarle sui social!

A domani con un nuovo progetto!

E.

Calendario dell’Avvento: quadretto natalizio

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, sara

template-scatolina-02

bordeaux

La scatolina di oggi contiene la parola BORDEAUX!

Non so voi, ma mi sono letteralmente innamorata di questo colore! E la cosa bella è che risulta perfetto in qualsiasi stagione ed in qualunque circostanza. Infatti, rovistando tra i miei cardstock, ne ho trovato uno proprio di questo colore e mi è sembrato perfetto per realizzare un bel quadrettino nataloso.

Per prima cosa, ho rifilato il cardstock in modo che fosse precisamente 30cmx30cm, poi ho cordonato tutti i lati a 2cm – 3cm – 5cm – 6cm e ho ritagliato l’eccesso, come in foto (in fondo all’articolo trovate lo schema delle cordonature e dei tagli).

home_1

Ho poi ripiegato su loro stessi tutti i lati, incastrandoli tra di loro con molta delicatezza e ho fissato con un pochino di biadesivo in modo da rendere più stabile la struttura, ottenendo questa cornice.

home_2Poi ho sfoderato il mio pennello col serbatoio, qualche Gelatos, un ritaglio di carta da acquarello e un pò di fantasia. Non ho fatto esercizi di hand lettering, mi sono solo lasciata ispirare dalle classiche immagini natalizie che mi girano per la mente in questo momento.
Ho quindi disegnato una ghirlanda di foglie verdi e bacche rosse, creando qualche ombreggiatura con tonalità più scure. Al centro, ho scritto “merry christmas” con il colore marrone, ho lasciato asciugare parzialmente e poi ho aggiunto qualche punto più scuro.

home_3Ho fissato il foglio all’interno della cornice, centrandolo il più possibile e..

..eccolo pronto!

home_4

Mi sono divertita un sacco a realizzarlo e ci ho messo davvero pochissimo tempo..credo ne farò ancora qualcuno da reagalare a parenti amici.

Vi lascio, con un piccolo dettaglio..home_5

..e lo schema di cordonature e tagli! se volete potete scaricare anche questo TEMPLATE schema_cornice, cliccate sul link e stampatevi il PDF :)

schema_taglio_corniceBuon divertimento!

Sara

Calendario dell’Avvento: multicornice décor

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, manu

 template-scatolina-02

15310215_10153964987760766_1275475639_n-copia

La scatolina numero 3 contiene la parola: FRAME!

Mi sono innamorata di una multicornice dell’Ikea… prezzo basso, compro!

Per mesi è stata lì a guardarmi, aspettando che stampassi foto adatte. Poi ho pensato che era  perfetta per trasformarla in un home décor natalizio!

Niente di impegnativo e neanche di definitivo! Tutto molto semplice, veloce e provvisorio, in modo da riutilizzare la cornice come più ci va!

Materiali che trovate nello shop:

  • patterned papers di American Crafts, linea All Wrapped up, fogli Holiday Greeting, ‘Tis is the season, Hot Cocoa, ‘Twas the night, Tags
  • gomma crepla glitter
  • thickers American Crafts, Friends
  • busta quadrata kraft Maya Road
  • mollettine Whittles, American Crafts, Christmas

La multicornice che ho usato io è questa, ma se ne trovano di molti tipi e di tutti i prezzi. Il pregio è che è già pronta, ma se doveste avere in casa delle cornici singole, potrete anche unirle creando la vostra multicornice personalizzata, variando numero e anche dimensioni. Però ci vorrà più tempo ;)

01-dsc_0001

Scegliete le patterned che volete usare come fondo e tagliatele a misura. Io ho usato anche la crepla glitter per la cornice centrale.

02-dsc_0002

Provate la disposizione che vi piace.

Se, come me, non volete attaccare  le carte alla cornice per non rovinarla e riutilizzarla,

potrete tagliarle di qualche millimetro più grandi rispetto alla misura normale, in modo da infilarle facendo poca pressione al di sopra del “vetro”.

Altrimenti potrete usare del biadesivo riposizionabile o, se volete conservarla, biadesivo forte.

03-dsc_0003

Dopodiché passate agli abbellimenti e qui potrete sbizzarrirvi.

Io ho cercato di inserire diversi sentiments ed elementi 3D, per dare movimento e perché la decorazione sia più divertente, soprattutto se ci sono bambini in casa.

Ho inserito anche una busta nella quale racchiudere la letterina a Babbo Natale…

04-dsc_0001_risultato

Ho usato pochi abbellimenti, perché le carte sono già molto ricche.

Ad es. qualche accento con strass e perle, nastrino con cuoricini, carta crespa e cuciture…

05-dsc_0002_risultato

… qualche elemento rialzato grazie al biadesivo spessorato…

07-dsc_0004

… uso dei thickers…

08-dsc_0005

 … un filo su cui “stendere” tags, elementi a piacere e paillettes…

09-dsc_0007

… un tocco di lana e crochet per il pannello centrale…

10-dsc_0008_risultato

 …una mollettina a cui affidare un bel sentiment…

11-dsc_0009

… una chiesetta davvero 3D, che fuoriesce dalla cornice!

12-dsc_0011_risultato

13-dsc_0012

 

Un modo simpatico per ribadire che, durante le feste, la casa si addobba e prende vita!

 

01-dsc_0002_risultato

Non è un lavorone come potrebbe sembrare, in poco tempo creerete una bella decorazione per  la vostra casa seguendo il vostro gusto!

14-dsc_0015

Se userete adesivo riposizionabile, il prossimo anno avrete degli ottimi elementi già pronti da usare per le cards di auguri e la cornice potrà essere riusata!

Calendario dell’Avvento: decoriamo l’albero

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, lilith

template-scatolina-02

Questo è il mio primo post per il nostro calendario dell’Avvento e per cominciare non potevo che dedicarmi alle decorazioni da appendere. Dopotutto non è Natale senza un bell’albero addobbato in salotto.

Prima di tutto apriamo il cassetino del 2 Dicembre…

15319368_10153964987810766_587520164_n-copia

e scopriamo che la parola di oggi è: SONAGLI!

Ho tirato fuori Big Shot, fustelle e il mio amato feltro e mi sono messa all’opera. Una cosa che amo della Big Shot è che non serve avere mille fustelle per fare dei bei lavori, si può iniziare con le forme basilari e poi combinarle a piacimento. In questo caso, stelle e cerchi sono bastati per creare un intero set di decorazioni molto shabby.

g3309

 I materiali che ho usato sono tutti reperibili nello shop di Fate le Creative, ovviamente, e sono:

Fustella a Cerchi

Fustella a Stelle

Feltro sottile bianco, grigio e rosso

Feltro spesso grigio scuro

Twine bianco e grigio

Qualche abbellimento: scritte dorate, bottoni e paillettes, pompon e sonagli rossi

g3350

Il procedimento, lo dico subito, è semplicissimo. Per ogni decorazione ho tagliato due cerchi di feltro sottile dello stesso colore, una stella di feltro di colore a contrasto e un cerchio di feltro spesso. Ho usato il twine per cucire la stella ad uno dei cerchi di feltro sottile e poi con la colla a caldo ho fissato questo cerchio al feltro spesso e ho usato il secondo cerchio di feltro sottile per fare il retro. Insomma una specie di “panino” in cui il feltro spesso serviva a dare sostanza alla nostra decorazione e per evitare che si piegasse su se stessa.

g3354

Con il twine ho poi appeso il pompon e il sonaglio fissando tutto sul retro della decorazione. La cosa più difficile? Fare i fiocchetti con cui ho bloccato il sonaglietto: per farli piccolini mi sono dovuta aiutare con le pinzette per le sopracciglia :-)

g3329

Sempre di twine è anche l’occhiello che servirà per appendere le nostre “palline” all’albero.

Il resto è puro scrap: un bottone cucito, qualche paillettes dorata e una delle scrittine a tema natalizio e il nostro lavoro è finito. Semplicissimo ma di grande effetto. Ovviamente sono possibili mille variazioni sullo stesso tema usando fustelle diverse e anche giocando con altri materiali, come le stoffine americane, le patterned natalizie, gli acetati o il sugero… insomma basta sbizzarrire la fantasia!

g3346

g3342

g3338

 

g3325

g3313

g3321

g3317

g3305

 

Ricordatevi di taggare i vostri lavoretti con l’hashtag #avventofatelecreative16 e condividete sui social!

  • stamperia

  • American Crafts

  • becky higgins

  • la casa di gio

  • Studio Calico

  • DolceMania

Tutti i diritti riservati fatelecreative.it © 2017 - P.IVA 01550750994 - Privacy Policy
Powered by sibecomunicazione.it - Build with Wordpress framework and Yootheme template