Calendario dell’Avvento: centrotavola soffice

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, manu

template-scatolina-02

Oggi tocca a me aprire il cassettino numero 17!

15555108_10154011563415766_110685353_n-copia

Avete presente le forme di polistirolo che si trovano in questo periodo? Sfere, stelle, alberelli…

A me non stanno molto simpatiche, perché non so mai come usarle, in un modo che possa soddisfare i miei gusti.

Quest’anno l’ho trovato! E spero che possa ispirare anche voi!

Cosa c’entrano i fili di lana? Andiamo a scoprirlo insieme!

Per questo progetto semplicissimo vi occorreranno:

  • le sagome di polistirolo da decorare della Decorabilia, che trovate nello shop.
  • lana in nuance, se volete fare come me
  • stecchi da spiedino
  • tronchetti di legno precedentemente bucati con un trapano o rocchetti di filo da cucito
  • spilloni decorativi
  • colla a caldo

02-dsc_0011_risultato

Creeremo una sorta di centrotavola o decorazione per la casa, ma potrete anche utilizzare il procedimento per creare le decorazioni per l’albero.

E’ semplicissimo: bisognerà rivestire le sagome di polistirolo con il filo di lana, aiutandosi con la colla a caldo.

Per la stella, ho iniziato facendo incrociare il filo seguendo l’andamento delle punte, poi ho tagliato il filo e ogni punta è stata rivestita singolarmente.

03-dsc_0012_risultato

04-dsc_0013_risultato

 Ho rivestito anche lo stecco da spiedino, basterà poi infilarlo nel polistirolo.

08-dsc_0020_risultato

Per la palla, basterà iniziare da una sommità girando in tondo, aiutandosi sempre con qualche punto di colla.

14-dsc_0029_risultato

05-dsc_0016_risultato

 Stessa cosa per l’alberello, si inizia dalla punta.

06-dsc_0017_risultato

A questo ho aggiunto un piccolo cuore tagliato a mano.

09-dsc_0021_risultato

Una volta ottenuti gli stecchi decorati, andremo a posizionarli nei tronchetti di legno, io ho aggiunto dei fili di lana e degli spilloni.

centrotavola

Se non vi è possibile reperire i tronchetti, andranno benissimo anche i rocchetti di filo.

Se li avete usati e il filo non c’è più, ma li conservate lo stesso, potrete semplicemente avvolgere anche nei rocchetti il filo di lana o delle strisce di stoffa.

Decorazione per centrotavola

Usando due palline di polistirolo e una di legno, ho realizzato anche un altro alberello, tagliando poi la sfera più grande a metà con un taglierino.

13-dsc_0028_risultato

15-dsc_0033_risultato

Potrete usare le decorazioni così, semplicemente, anche come segnaposti alternativi.

Senza infilare le forme negli stecchi e aggiungendo un nastrino potrete appenderle all’albero…

10-dsc_0022_risultato

… oppure, se preferite, potrete aggiungere degli elementi se li userete come centrotavola!

Centrotavola décor

 

A domani!

Calendario dell’Avvento: pacchetti di Natale

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, lilith

15497674_10154008407640766_652378911_n-copia

Sedicesimo cassettino. La parola di oggi è “Oro”!

Questo è un post per un’idea da mettere insieme in quattro e quattr’otto. Perchè a volte non si ha proprio il tempo di fare tutto come si vorrebbe. Quelle come noi hanno sempre mille idee in testa, decine di piccoli o grandi progetti da mettere in piedi, ma poi il tempo è sempre troppo poco e a volte ci si trova a dover cambiare programma all’ultimo per salvare la situazione. E improvvisamente ci accorgiamo che il tempo è tiranno e che in poco tempo dobbiamo sistemare le cose.

E quello che è successo a me con questo post. Sono partita da un’idea scovata all’ikea: i sacchettini bianchi e dorati del calendario dell’avvento. Subito volevo usarli per il nostro calendario dell’avvento o per dei segnaposto con regalino da usare sulla tavola del 25 Dicembre, ma poi l’idea è finita nel dimenticatoio, sommersa da altre mille cose da fare e i sacchettini sono finiti in uno dei miei carrelli dello scrap, completamente dimenticati.

g3259

Per fortuna tutto si può riutilizzare, perchè due giorni fa mi sono ritrovata a dover impacchettare al volo i regali per alcune amiche. Dieci minuti al massimo prima di uscire di casa e la voglia di fare comunque qualcosa di carino.

g3263

 

Così ho ripreso i sacchettini dell’ikea e alcune minitag bianche. Ho usato i pon pon rossi per decorare il bordo delle tag, come avevo fatto in precedenza per un minialbum che vi mostrerò nei prossimi giorni, punchato degli avanzi di vellum e poi ho usto degli splendidi thickers oro e bianco per indicare le iniziali della destinataria del pacchetto.

g3267

Un goccio di colla e qualche scrittina a tema ed il più è fatto.

g3275

Ho bucato i sacchetti per potervi fissare le tag usando l’immancabile twine bianco e rosso, ma nulla vieta di fissarle usando una mollettina in legno, o anche una clip di metallo magari abbellita con pailettes o washi. In ogni caso le Tag sono pronte per regalare una spetto nuovo a dei pacchettini che forse sarebbero stati un po’ anonimi

g3255

g3279

Non sempre si ha il tempo per lavori elaborati, ma un pacchettino personalizzato è il modo migliore di presentare il nostro regalo e bastano davvero pochi gesti per un packaging originale e curato.

g3283

Calendario dell’Avvento: ready for 2017!

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, i nostri speciali, sara

template-scatolina-02Mancano solo 10 giorni a Natale e io non resisto più!! Questo sarà in assoluto il Natale più magico di sempre, certo, ci ‘è stato qualche intoppo ma mi auguro che queste imminenti feste riportino la serenità..e intanto continuiamo a scoprire il nostro Calendario dell’Avvento..

15417015_10154006269040766_83655649_n-copia

Nella scatolina di oggi ho trovato..il 2017!

Tra poco più di due settimane inizierà un nuovo anno e allora perchè non regalare ai colleghi un piccolo calendario da scrivania per dare un tocco di colore alle grigie giornate trascorse in ufficio?

Servono davvero pochissimi materiali e una buona dose di fantasia, ecco quindi cosa ho usato:

– calendario stampato su cartoncino, cliccate qui per scaricare il nostro template pronto per voi :))) calendario-da-tavolo

– cartone di recupero (due pezzi 21×10,5cm, un pezzo 17×10,5cm)

– Bind It All e spirale (6 anelli)

– Word Label Stickers Carpe Diem;

– patterned Amy Tangerine collezione “oh happy life” (Little Moments, Everyday happy, Cruising Alone, Crazy fun)

Ho tagliato le varie pagine del calendario (in fondo al post trovate il link per scaricarlo) e le ho bucate con la Bind It All. Ho poi decorato ogni mese con vari ritagli di patterned e qualche frasina adesiva, cercando di non appesantire troppo. Ho realizzato anche la copertina, ricoprendo il pezzo di cartone con una patterned ed aggiungendo qualche decorazione.

Dopodichè, ho assemblato i pezzi di cartone, precedentemente forati con la Bind, in modo da ottenere la classica struttura di un calendario da tavolo e ho rilegato tutto.

Ecco quindi la copertina..

copertina..e i vari mesi.

gennaio

febbraio

marzo

aprile

maggio

giugno

luglio

agosto

settembre

novembre

dicembreUn’idea carina per un regalo non troppo impegnativo! Ovviamente, cambiando le patterned e/o gli abbellimenti, si possono ottenere molteplici varinati sul tema..oppure si può personalizzare a seconda del destinatario!

Vi ricordo di taggare i vostri lavori ispirati al nostro calendario dell’avvento con l’hashtag #avventofatelecreative2016 .

Alla prossima!

Sara

Calendario dell’avvento: una spilla speciale

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, eleonora

template-scatolina-02Buongiorno a tutti

oggi è il 14 dicembre! Qualcuno di voi ieri ha aspettato con ansia l’arrivo di Santa Lucia e i primi regali sono già arrivati! Mentre noi, aspettando l’arrivo di Babbo Natale, continuiamo ad aprire i cassettini del nostro calendario dell’avvento…

15556022_10154006270455766_1670083766_n-copia

 e troviamo ORSO POLARE!

Per il progetto di oggi ho voluto mettere da parte carta, forbici e colla e ho voluto riprendere in mano la mia grande passione da sempre, fin da quando ero piccola, le mie amate e adorate perline!

15494150_10154008466100766_1899657419_n-copia

Negli anni ho realizzato una quantità spropositata di orecchini e bijoux per me e per le mie amiche. Oggi ho voluto provare a sperimentare una nuova (in realtà nuova per me!) tecnica di tessitura di perline: il Brick Stitch! E’ da un po’ che l’avevo scoperta su Pinterest e non vedevo l’ora di cimentarmi in questa …

Brick Stitch letteralmente significa “punto mattone” ed effettivamente è una sovrapposizione di perline a creare una sorta di “muro” aggiungendo al lavoro mattoncino dopo mattoncino. Non é un procedimento difficile: bisogna solo capire i passaggi base e, leggermente più complicati, nella realizzazione, i passaggi di aumento e diminuzione. Qui sotto vi ho inserito uno schema molto chiaro che ho seguito anche io per iniziare la mia tessitura.

e0e1df309bdfbbee57f816d054b387b0

(da Pinterest QUI)

Nel mega mare di internet, navigando qua e là ho trovato mille e più schemi che mi sono salvata sul pc, fino a quando non mi sono imbattuta in un bellissimo Tutorial di un meraviglioso orso polare! Così affascinante ed elegante nonstante la sua stazza così imponente, con un bianco manto che si confonde tra i ghiacci. Bene, ed è così che ho deciso di utilizzare questo schema (che trovate QUI) per il mio lavoro.

Riga dopo riga, mattoncino dopo mattoncino, devo ammettere anche con qualche incertezza e difficoltà, sono riuscita a terminare il mio orso polare.

15493889_10154008466065766_1984955527_n-copia

Questo piccolo gioiello, di cui vado molto fiera, nonostante le sue tante imperfezioni, mi piace così tanto che ho deciso di farne una spilla (cucita sul retro) e puntarmela su un bel maglione caldo!

15555969_10154008466015766_164489247_n-copia

15497566_10154008466135766_855467367_n-copia

15571077_10154011482360766_1836488056_n-copia

15497687_10154011482370766_532780158_n-copia

Questa tecnica Brick Stitch è molto rilassante e sicuramente la sfrutterò per realizzare altre piccole decorazioni che potrebbero diventare spille, orecchini o abbellimenti scrap.

Vi ricordo di taggare i vostri lavori ispirati al nostro calendario dell’avvento con l’hashtag #avventofatelecreative2016 .

A domani con il progetto numero 15!

E.

Calendario dell’Avvento: alberelli per pacchetti

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, manu

template-scatolina-02

Il cassettino che ho aperto oggi contiene…

15423520_10154001017415766_779216752_n-copia

Che bello, la parola STOFFA!

Ho una passione per gli alberelli. Ne ho fatti tanti nel corso degli anni e mi capita di comprarne per allargare la collezione.

Approfittando del cassettino aperto, quest’anno ho deciso di farli di stoffa per decorare i pacchetti e ne ho trovato un tipo che, in pratica, si fa da solo in 5 minuti 5.

Beh, per ora ne ho fatti 8 e quindi 40 minuti!

Materiale che trovate nello shop:

Materiale in più:

  • nastro fiocchi di neve
  • twine
  • bottoncini
  • lettere di legno
  • macchina da cucire
  • forbici zig-zag per stoffa
  • colla a caldo
  • imbottitura

13-dsc_0023_risultato

Per fare questi alberelli chiudipacco occorre la macchina da cucire se volete davvero metterci i 5 minuti che vi ho promesso 😀

Non occorre saper fare granché, se riuscite ad andare dritte siamo a posto!

Vi potete aiutare tagliando un triangolo della dimensione di cui volete i vostri alberelli (il mio è isoscele!),

fissarlo con uno spillo a due pezze di stoffa messe rovescio contro rovescio e, iniziando da uno dei due vertici della base, arrivare all’altro vertice della base passando per quello opposto.

(Ho dovuto ripassare geometria).

01-dsc_0002_risultato

02-dsc_0003_risultato

Prima di cucire anche la base, riempite il triangolo con l’imbottitura prescelta.

03-dsc_0004_risultato

Ora potrete ritagliare l’alberello con le forbici zig-zag a qualche millimetro dalla cucitura.

Se non le avete, non importa!

Decorate la punta, usando la colla a caldo, con i fiocchi di neve, i bottoni, il twine o quello che piace a voi.

Alberelli chiudipacco

I tronchi degli alberelli saranno le mollettine, a cui avremo incollato le iniziali delle persone che riceveranno il pacchetto.

Naturalmente potrete, invece, infilare nella molletta delle piccole tags, delle bustine o quello che vi suggerisce la fantasia per personalizzare gli alberelli.

Come vedete ne ho fatti di stoffa e di feltro, grandi…

Alberelli chiudipacco

… e più piccini.

alberelli chiudipacco

Poi mi è presa voglia di realizzarli con l’acetato decorato con stelle dorate… è perfetto!

Sembrano alberelli innevati, anche se la neve sta dentro!

alberelli chiudipacco

Ho deciso di farne anche di carta. Mi piacciono molto e, davvero, ci vuole meno di un’ora per fare questa quantità!

alberelli chiudipacco

alberelli chiudipacco

Le mollettine, oltre ad essere tronchi, svolgeranno il loro compito quando verrà il momento di chiudere i pacchetti:

basterà fissarle sul nastro o filo di lana o spago che useremo.

10-dsc_0018_risultato

12-dsc_0020_risultato

alberelli chiudipacco

Una volta aperti i pacchetti, gli alberelli potranno essere attaccati all’albero!

Calendario dell’Avvento: orecchini dipinti a mano

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, sara

15417030_10154001017600766_2062223522_n-copiaNella scatolina di oggi ho trovato la parola ACRILICI!

Oggi vi propongo un piccolo pensierino per amiche e cugine: un paio di orecchini in legno dipinti a mano.

Sono partita da un listello di balsa dal quale ho ritagliato delle figure geometriche, ho scartavetrato leggermente i bordi e poi ho steso una prima mano di acrilico per uniformare lo sfondo. Una volta asciutto, se il colore dovesse risultarvi troppo chiaro, date un’altra mano.

avv_1 Senza aspettare che asciugasse la seconda mano, ho immerso gli orecchini nei brillantini dorati…

avv_2Una volta asciugato del tutto l’acrilico, ho eliminato la porporina in eccesso e steso una bella mano di vernice protettiva da decoupage, per evitare lo spargimento di pagliuzze dorate e ho montato le monachelle dorate.

Eccoli qui!!

avv_3Un piccolo pensiero, decisamente veloce da realizzare ma di grande effetto!!

Io ho utilizzato l’accostamento bianco & oro perchè lo trovo semplice e raffinato, ma esistono svariate tonalità di colori acrilici e una buona quantità di brillantini colorati, che potete trovare in negozio!!

Sara

Calendario dell’Avvento: fuori porta in midollino

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, lilith

template-scatolina-02

Undicesimo Giorno: la mia parola è Legno (o effetto legno). E io l’ho presa molto sul serio!

1-lilith

 

Ormai siamo quasi a  metà della nostra attesa. Il Natale è davvero vicinissimo e il più è stato fatto…o almeno programmato.

Le nostra case sono addobbate, l’albero finito e  il presepe sistemato.  Ma, magari, qualcuna di voi ha dimenticato di decorare la porta di casa! E visto che è il nostro biglietto da visita nei confronti di chiunque passi da noi durante le feste proprio non va tralasciata. Io poi sono una vera maniaca dei fuoriporta e lo cambio di continuo, per essere sempre “intonata” al periodo dell’anno in cui si è.

Per fortuna è facilissimo correre ai ripari e creare da noi il nostro fuoriporta natalizio.

g3183

In questo caso volevo un progettino velocissimo, da poter fare con i bambini e che garantisse il massimo risultato con il minimo sforzo. Dopotutto questo è un periodo pieno di impegni, quindi è importante ottimizzare il tempo a disposizione.

I materiali sono:

Cuore in midollino

Carte collezione “Here comes Santa Claus” di Doodlebud Design

Wood veener ed enamel dots,

Un metro di nastro a pon pon

colla a caldo

 La cosa più complicata da fare è usare la colla a caldo per fissare il nastro a pon pon al midollino. Per riuscirci ci vuole  un po’ di pazienza e di attenzione e una volta terminato il più è fatto.

g3187

Con la patterned a tema si possono poi preparare le decorazioni da incollare al cuore. In questa fase basta sbizzarrirsi con la fantasia e gli abbellimenti per ottenere un fuoriporta più adatto ai nostri gusti.

g3167

Personalmente sono stata sul semplice. Ho usato la patterned per fare dei banner in 3 dimensioni che poi ho fissato con l’immancabile colla a caldo. I miei abbellimenti preferiti (enamel dots e wood veener) ed ecco il mio cuore pronto ad essere appeso

g3175

g3163

 

 

 

 


Calendario dell’avvento: printables

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento

template-scatolina-02

Siamo arrivati al 10 dicembre!!! A voi non sembra che il tempo voli? qui siamo talmente indaffarate che avremmo bisogno di giornate di 48 ore o più…

Apriamo un nuovo cassettino e scopriamo la parola di oggi. Statesegnando le paroline e pensando a cosa creare?? Vogliamo vedere i vostri lavori e premiarli!!

15401358_10153991548985766_943330536_n-copia

 

La parola di oggi è Printables e siccome, come dicevamo prima, il tempo sta volando, vi volevamo fare un regalino per aiutarvi nella creazione di card velocissime, o chiudipacco o segnaposto…

Ecco qui un File pronto da scaricare e stampare: cliccate qui “printables” e stampate le vostre etichette! Le abbiamo create apposta per voi!! Potete personalizzarle aggiungendo il nome della persona a cui donerete il regalo oppure potrete usarle come base su cui poi decorare ancora, insomma libero spazio alla fantasia e alle idee! E siccome noi siamo curiose vogliamo vedere come le utilizzerete, quindi create e condividete con l’hashtag #avventofatelecreative16.

printables-01

 

Speriamo che questo regalino vi piaccia! fatecelo sapere nei commenti 😉

Al prossimo cassettino…

Sissy

Calendario dell’Avvento: una card senza fine

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, eleonora

template-scatolina-02

 Oggi è la volta del numero 9 che contiene la parola…

15424585_10153991549020766_1891870005_n-copia

MOVIMENTO 3D!

Per il progetto di oggi ho preparato una card senza fine! Si può girare e rigirare, guardarla all’infinito perchè non ha veramente nessuna fine!

Ho utilizzato le carte invernali della Crate Paper della linea Snow and Cocoa, in particolare Rosy Cheeks, Hot Cocoa, e Cozy,  dei cardstock nei colori pastello abbinati alle pattern, washi tape, enamel dots, alfabeto adesivo e altri piccoli abbellimenti di recupero dalla mia scatola dei rimasugli.

15424589_10153991549095766_817173520_n-copia

15423732_10153991549130766_2021357013_n-copia

15356046_10153991549160766_915328295_n-copia

15416024_10153991549225766_587429492_n-copia

Per la base ho ritagliato da un cardstock bianco 4 pezzi di misura 10×20 cm. Ho cordonato a 5 cm il lato corto di tutti e 4 i rettangoli e li ho incollati sfasati (2 in verticale e due in orizzontale).

A questo punti ho ritagliato dalle pattern della Crate Paper: 8 quadrati grandi da 9,5×9,5 cm, 8 rettangoli da 9,5×4,5 e 8 quadratini da 4,5×4,5 cm. Tutti questi quadrati sono serviti per creare le basi dei diversi pezzi della card.

E finalmente sono arrivata alla parte della decorazione e degli abbellimenti che è la parte che preferisco! Ho utilizzato la carta Hot Cocoa della linea Snow and Cocoa della Crate Paper, ritagliandone il pupazzo di neve, l’orso polare e la renna, i banner e le scritte che ho fissato con i washi tape.

Enamel dots a volontà et voilà la card è finita!

15401238_10153991549275766_1447103228_n-copia

15401279_10153991549350766_287969206_n-copia

15451123_10153991549415766_1449274950_n-copia

15435934_10153991549615766_1575661437_n-copia

15281972_10153991549735766_1238020389_n-copia

15403158_10153991549775766_371921905_n-copia

15416835_10153991550115766_986634471_n-copia

Aprendola e aprendola e continualdola ad aprire la card non ha mai fine!

Vi ricordo di taggare i vostri lavori con l’hashtag #avventofatelecreative2016

A domani per aprire insieme il cassettino numero 10!

E.

Calendario dell’Avvento: Unconventional Xmas Star

Scritto il . Postato in blog, calendario dell'avvento, manu

template-scatolina-02

Non sopportate i colori classici natalizi?

Vi piacciono gli ornamenti un po’ kitsch e divertenti?

Prima di tutto scopriamo la parola di oggi che è…

15301151_10153973443555766_1155651263_n-copia

1… 2… 3…  STELLA!

E ora siete pronte per realizzare una Unconventional Xmas Star da appendere alla parete, ma anche da usare come mobile facendo tintinnare i campanellini!

Materiali che trovate nello shop:

  • stelle di feltro Decorabilia
  • carte patterned American Craft della linea All wrapped up
  • paillettes

Altri materiali:

  • cartone di riciclo
  • lana o strisce di stoffa di colori “alternativi”
  • passamanerie
  • campanellini
  • filo da pesca
  • colla a caldo01-dsc_0005_risultato

Iniziamo ritagliando la sagoma di una stella dal cartone di riciclo.

Potrete aiutarvi stampando un cartamodello, ingrandendolo a seconda della dimensione che vorrete ottenere.

Oppure potrete fare come me e disegnarla a mano libera, se non vi preoccupano le asimmetrie.

Se il cartone è leggero, dovrete ritagliare la stella almeno due volte e incollare insieme le sagome, che dovranno essere vuote all’interno.

Tagliate quindi lasciando un bordo di almeno un centimetro.

02-dsc_0007_risultato

Aiutandovi con la colla a caldo, iniziate a ricoprire la stella con il filo di lana, lasciando le punte, che ricoprirete più tardi separatamente, come si può vedere dalla foto sotto.

Più la lana è pesante, più il lavoro è facile!

Potrete usare più fili di grandezze diverse e anche di diversi colori.

03-dsc_0012_risultato

Usiamo una delle stelle di feltro per realizzare il centro della stella grande.

Ho incollato della passamaneria a pomponcini intorno alla stella e l’ho completata con la scritta Noel ritagliata dalla patterned e con altri abbellimenti.

Potrete già fissarla con il filo da pesca alla punta della stella grande, cercando di lasciarla cadere al centro.

04-dsc_0014_risultato

Usiamo altre 3 stelle della confezione per realizzare gli elementi che verranno appesi alla stella.

05-dsc_0016_risultato

Ho bordato le stelle con un punto zig-zag fatto a macchina, ho cucito i francobolli ritagliati dalla patterned e ho aggiunto degli abbellimenti.

07-dsc_0018

Alternativa: trovo queste stelle molto carine e potrebbero anche essere usate da sole come abbellimenti per l’albero o come chiudipacco, non trovate?

08-dsc_0019

Non vi resta che fissare anche queste alla stella con del filo da pesca, facendole pendere ad altezze diverse.

Ho aggiunto solo dei piccoli abbellimenti ad una delle punte della stella e il gioco è fatto.

09-dsc_0020_risultato

Basterà appenderla alla parete!

10-dsc_0022_risultato

11-dsc_0029_risultato

13-dsc_0031_risultato

Se invece preferite usarla come mobile, allora dovrete decorare sia il fronte che il retro delle stelle di feltro, in modo che possano ballare liberamente.

Quindi, non come ho fatto io.

Potrete mettere anche delle foto, perché no?

14-dsc_0032_risultato

E dei campanellini!

15-dsc_0035_risultato

16-dsc_0036_risultato

A domani con il cassettino numero 9!

  • stamperia

  • American Crafts

  • becky higgins

  • la casa di gio

  • Studio Calico

  • DolceMania

Tutti i diritti riservati fatelecreative.it © 2017 - P.IVA 01550750994 - Privacy Policy
Powered by sibecomunicazione.it - Build with Wordpress framework and Yootheme template