seconda sfida – parte II

Scritto il . Postato in once upon a scrap

Buonasera… mancano 2 settimane all’evento… e vi diamo il secondo indizio per la seconda sfida

State sintonizzate perchè presto uscirà il terzo ed ultimo indizio e uscirà anche la Terza ed ultima sfida… siete pronte???

 

SECONDA PUNTATA della FATA SCRAPPETTA (per la prima puntata andate a vedere qui)

Data la gentilezza con cui la vecchia le aveva parlato, la ragazza riprese coraggio, accettò la proposta e si mise al servizio della donna. Svolse tutti i lavori con entusiasmo e i cuscini li sprimacciava sempre con tanta e tale energia che alla vecchina sembrava di dormire tra le nuvole. La ragazza era felice in quella casa, perchè non le veniva mai rivolta una parola cattiva, mai un rimprovero e la vecchina era buona e amorevole con lei.

Per un bel pezzo la ragazza rimase da Fata Scrappetta, quando, a un certo punto, cominciò a sentirsi triste. All’inizio non sapeva neppure lei cosa le mancava, ma alla fine si rese conto di avere nostalgia di casa. Benché qui stesse mille volte meglio che a casa sua, sentiva che le mancava il paese, il vecchio albero di mele e anche e soprattutto il gentile fornaio. Ne parlò con la vecchia: “Mi è venuta nostalgia di casa, e anche se laggiù non sto bene come qui, non posso restare ancora; devo tornare”.

Fata Scrappetta rispose: “Mi fa piacere che tu desideri tornare a casa, e poiché mi hai servito così fedelmente, ti voglio accontentare”. La prese per mano e la condusse davanti a un grande portone. Questo si aprì, e, appena la ragazza fu sotto la volta, cadde giù una fitta polvere dorata, brillante e finissima e tutto quell’oro, che era davvero tanto, le restò attaccato ai vestiti.

“E’ giusto che tu lo abbia, perche’ sei stata laboriosa”, disse la vecchina, riconsegnandole anche il gomitolo che tanto tempo prima le era caduto nel pozzo. In quel mentre il portone si richiuse e la ragazza si trovò lassù nel mondo, non distante dalla casa della madre. E quando arrivò nel cortile, il galletto che era appollaiato sul pozzo cominciò a cantare:

“Chicchirichì!

La nostra fanciulla tutta d’oro, eccola qui!”

 

Se non vi ricordate il regolamento della SECONDA SFIDA vi riportiamo le regole qui sotto:

Dovreste comporre un Layout, ovviamente con foto, a vostri piacimento, ma dovrete usare degli elementi OBBLIGATORI che sono nascosti nella favola di Fata Scrappetta che vi racconteremo a puntate. In ogni puntata ci sarà UN SOLO elemento fondamentale che dovrete scovare e soprattutto usare nel vostro Layout.

Chi indovinerà più elementi e realizzerà il Layout più bello vincerà un bel PREMIO!!!

Lascia un commento

  • stamperia

  • American Crafts

  • becky higgins

  • la casa di gio

  • Studio Calico

  • DolceMania

Tutti i diritti riservati fatelecreative.it © 2017 - P.IVA 01550750994 - Privacy Policy
Powered by sibecomunicazione.it - Build with Wordpress framework and Yootheme template