seconda sfida – parte III

Scritto il . Postato in once upon a scrap

Buongiorno… mancano meno di 2 settimane all’evento… e vi diamo il terzo ed ultimo indizio per la seconda sfida

Seguiteci perchè domani uscirà la Terza ed ultima sfida… siete pronte???

 

TERZA PUNTATA della FATA SCRAPPETTA 

Entrò in casa e, dato che era tutta coperta d’oro, ebbe una buona accoglienza dalla madre e dalla sorella. La ragazza raccontò tutto quello che le era capitato e poi lasciò la sua casa per sposare il buon fornaio che tanto l’aveva aspettata.

Intanto la matrigna aveva un solo pensiero, quello di procurare altrettanta ricchezza alla figlia brutta e pigra. Quest’ultima dovette quindi mettersi accanto al pozzo a preparare i gomitoli, ne buttò uno a terra per sporcarlo per bene, poi lo gettò nell’acqua e ci saltò dentro anche lei. Come l’altra arrivò su un bel prato e imboccò il medesimo sentiero. Quando fu davanti alla casa di Fata Scrappetta, non ebbe paura perché sapeva già dei dentoni, e subito si mise al suo servizio. Il primo giorno, facendo forza su se stessa, fu laboriosa ed eseguì tutto quello che la vecchina le diceva di fare. Il secondo giorno, però, cominciò a bighellonare, e il terzo ancora di più e finì che la mattina non voleva neppure alzarsi.

La vecchia, che era davvero buona, cercò un lavoro che potesse piacerle e le portò tanti fogli di carta colorata, grigia e rosa perchè ne facesse qualcosa di bello, ma neppure questo le interessò.

Non rifaceva neanche a dovere il letto di Fata Scrappetta e i cuscini non sprimacciati erano diventati duri come le pietre. Tutto ciò non piacque alla vecchia che la licenziò.

La pigra ne fu contenta perché pensava che finalmente fosse arrivato il momento della pioggia d’oro. Fata Scrappettacondusse anche lei al portone, ma, quando fu sotto la volta, al posto della polvere d’oro, le si riversò addosso un paiolo di pece. “E’ in ricompensa dei tuoi servigi”, disse Fata Scrappetta, e chiuse il portone. La pigra arrivò a casa, ma era coperta di pece, e il galletto sul pozzo, appena la vide, si mise a gridare:

“Chicchirichì,

la nostra fanciulla tutta sudicia, eccola qui!”

E la pece le restò attaccata addosso e non volle andarsene finché visse.

Sevi siete perse le punate precedenti vi mettiamo qui i link:

PRIMA PUNTATA

SECONDA PUNTATA

e se non vi ricordate il regolamento della SECONDA SFIDA vi riportiamo le regole qui sotto:

Dovreste comporre un Layout, ovviamente con foto, a vostri piacimento, ma dovrete usare degli elementi OBBLIGATORI che sono nascosti nella favola di Fata Scrappetta che vi racconteremo a puntate. In ogni puntata ci sarà UN SOLO elemento fondamentale che dovrete scovare e soprattutto usare nel vostro Layout.

Chi indovinerà più elementi e realizzerà il Layout più bello vincerà un bel PREMIO!!!

Lascia un commento

  • stamperia

  • American Crafts

  • becky higgins

  • la casa di gio

  • Studio Calico

  • DolceMania

Tutti i diritti riservati fatelecreative.it © 2017 - P.IVA 01550750994 - Privacy Policy
Powered by sibecomunicazione.it - Build with Wordpress framework and Yootheme template