seconda sfida

Scritto il . Postato in once upon a scrap

Buonasera a tutti! Per tutte le partecipanti a Once Upon a Scrap ecco una nuova sfida mentre aspettate l’evento… in cosa consiste???

Dovreste comporre un Layout, ovviamente con foto, a vostri piacimento, ma dovrete usare degli elementi OBBLIGATORI che sono nascosti in una favola che vi racconteremo a puntate. In ogni puntata ci sarà un elemento fondamentale che dovrete scovare e soprattutto usare nel vostro Layout.

Qui sotto trovate la PRIMA PUNTATA…

sfida2-08

 

 

C’era una volta, in un reame lontano, lontano una vedova che aveva due figlie. Una era bella e laboriosa e l’altra brutta e pigra. Ma la donna aveva molto più affetto per quella brutta e pigra perché era figlia sua, mentre l’altra era costretta a sbrigare tutte le faccende di casa come una serva.

Tutti i giorni la povera ragazza, dopo aver pulito e riassettato doveva anche preparare i gomitoli di cotone da vendere al mercato. Erano fili e fili, bianchi e rossi. da arrotolare, e il fornaio, che era segretamente innamorato di lei, ne comprava a metri per fare i suoi pacchetti.

Così, la ragazza, si sedeva accanto al pozzo e lavorava senza sosta. E quanto si arrabbiava la matrigna se i gomitoli non erano perfetti.

Un giorno successe che l’ultimo gomitolo cadde a terra sporcandosi e la ragazza si sporse nel pozzo per lavarlo, ma questo le sfuggì di mano e finì in acqua. La ragazza si mise a piangere, corse dalla matrigna e la donna la rimproverò aspramente e, senza muoversi a pietà, le disse: “Hai fatto cadere un gomitolo nel pozzo? Bene, e allora ritiralo fuori!”. Così, la ragazza tornò al pozzo senza sapere cosa fare; angosciata com’era, non seppe trovare di meglio, per recuperare il cotone, che saltare lei stessa dentro al pozzo.

Perse i sensi, e quando si ridestò e tornò in sé, si ritrovò in un bel prato dove il sole splendeva su mille e mille fiori colorati. Prese a camminare e alla fine arrivò in vista di una casetta alla quale stava affacciata una vecchia. La ragazza si spaventò perché la donna aveva dei dentoni da non dire, ma, mentre faceva l’atto di scappar via, la vecchia le rivolse la parola: “Perche’ hai paura, bambina mia! Resta da me, se farai tutte le faccende di casa a puntino, ti troverai bene! Devi solo stare attenta a rifarmi il letto per bene e a sprimacciare a dovere i cuscini”

“Come ti chiami, Vecchina?” chiese allora la ragazza e quella rispose:”Io? Sono fata Scrappetta”

QUALE SARA’ L’ELEMENTO NASCOSTO????

Seguiteci nei prossimi giorni per le prossime puntate!!!!

Lascia un commento

  • stamperia

  • American Crafts

  • becky higgins

  • la casa di gio

  • Studio Calico

  • DolceMania

Tutti i diritti riservati fatelecreative.it © 2017 - P.IVA 01550750994 - Privacy Policy
Powered by sibecomunicazione.it - Build with Wordpress framework and Yootheme template